Iscrizioni anno scolastico 2020/21

Si comunica che il MIUR ha pubblicato la Circolare 22994 del 13-11-2019 con la quale ha fissato i tempi e i modi per iscrivere gli alunni alle classi prime delle scuole di ogni ordine e grado per il prossimo anno scolastico 2020/2021. Le iscrizioni si potranno effettuare dalle ore 08.00 del 7 gennaio 2020 alle ore 20.00 del 31 gennaio 2020.Dalle ore 09.00 del 27 dicembre 2019 è possibile avviare la fase della registrazione sul sito web www.iscrizioni.istruzione.it. Qui di seguito sono riportate la data dell’Open Day della scuola e le procedure da seguire per l’iscrizione.

ISCRIZIONE SCUOLA DELL’INFANZIA

Le iscrizioni dovranno essere effettuate presentando il modello cartaceo, (Allegato A), che sarà anche disponibile presso la Segreteria in via Pezzalunga n. 16 a Lavena Ponte Tresa. Gli orari di apertura della segreteria sono i seguenti: dal lunedì al venerdì, dalle 08.00 alle 09.00, e dalle 12.30 alle 13.30; lunedì e mercoledì dalle 15.00 alle 16.00. Sabato chiuso.

La scuola dell’Infanzia accoglie i bambini che compiranno il terzo anno di età entro il 31 dicembre 2020. Possono, altresì, a richiesta dei genitori e degli esercenti la responsabilità genitoriale essere iscritti bambini che compiono il terzo anno di età entro il 30 aprile 2021. Non è consentita, anche in presenza di disponibilità di posti, l’iscrizione alla scuola dell’infanzia di bambini che compiono i tre anni di età successivamente al 30 aprile 2021. Qualora il numero delle domande di iscrizione sia superiore al numero dei posti complessivamente disponibili, hanno precedenza le domande relative a coloro che compiono tre anni di età entro il 31 dicembre 2020, tenendo anche conto dei criteri di preferenza definiti dal Consiglio di istituto della scuola prescelta. In caso di posti liberi, possono essere accettate le iscrizioni degli alunni che compiranno tre anni nei quattro mesi successivi (entro il 30 aprile 2021). Non sarà invece possibile in ogni caso iscrivere bambini più piccoli. Relativamente agli adempimenti vaccinali si precisa che la mancata regolarizzazione della situazione vaccinale dei minori comporta la decadenza dall’iscrizione alla scuola dell’infanzia, secondo quanto previsto dall’articolo 3 bis, comma 5, del decreto legge 7 giugno 2017, n. 73, convertito con modificazioni dalla legge 31 luglio 2017, n. 119.

ISCRIZIONE SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Le iscrizioni dovranno essere effettuate on-line e per tale motivo occorre avere una casella di posta elettronica. Il link da cui si accede è https://www.istruzione.it/iscrizionionline/. Prima di accedere al modulo bisogna effettuare una registrazione; ultimata la fase di registrazione si riceverà, sulla propria mail, la username e la password d’accesso. Chi ha un’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) potrà entrare nella sezione web con le credenziali del gestore che ha rilasciato l’identità. Le famiglie in difficoltà potranno far riferimento alla segreteria scolastica prendendo specifico appuntamento al numero 0332/550811. Per affiancare i genitori nella scelta è disponibile una nuova App del portale Scuola in Chiaro che permette di accedere con maggiore facilità alle principali informazioni sugli istituti.

Per iscriversi bisogna essere in possesso del codice della scuola. Il codice della Scuola Primaria è VAEE82401X, quello della Scuola Secondaria è VAMM82401V.

I genitori possono scrivere alla prima classe della Scuola Primaria i bambini che compiranno sei anni di età entro il 31 dicembre 2020. Sono accettate le iscrizioni, in caso di disponibilità di posti, anche degli alunni che compiranno i sei anni nei quattro mesi successivi, quindi entro il 30 aprile 2021. Non è consentita invece l’iscrizione alla prima classe della primaria di bambini più piccoli. I genitori, al momento della compilazione delle domande di iscrizione on line, indicheranno le proprie preferenze rispetto alle opzioni possibili dell’orario settimanale. Potranno anche indicare, in subordine rispetto alla scuola che costituisce la loro prima scelta, fino a un massimo di altri due istituti. Se non c’è disponibilità di posti nella prima scuola scelta, il sistema di Iscrizioni on line comunicherà in automatico di aver inoltrato la domanda verso le scuole indicate come seconda o terza opzione.

Le scuole accolgono le domande di iscrizione entro il limite massimo dei posti complessivamente disponibili, in ragione delle risorse di organico, del numero e della capienza delle aule.

Nel caso pervengano domande in eccedenza la scuola rende noti in anticipo, su proprio sito web e sui moduli predisposti, i criteri di precedenza deliberati dal Consiglio di istituto. Sono da evitare, come criteri, la data di invio della domanda o il ricorso ad eventuali test di valutazione.

Tenendo conto delle nuove procedure di accertamento della disabilità in età evolutiva ai fini dell’inclusione scolastica e della predisposizione del Profilo di Funzionamento previsto dal D.Lgs 96/2019,è previsto che l’iscrizione di alunni con disabilità effettuate online possano essere perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta della certificazione di disabilità comprensiva della diagnosi funzionale. Anche le iscrizioni di alunni/studenti con diagnosi di disturbo specifico di apprendimento (DSA), effettuate nella modalità on fine, sono perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta della relativa diagnosi

La circolare indica per tutti gli ordini e i gradi, compresa la scuola materna, le modalità per l’esercizio della facoltà di scelta se avvalersi o non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica (Allegato B) e rimarca con chiarezza che le opzioni previste per l’attività alternativa sono tutte ugualmente afferenti al diritto di scelta delle famiglie.

 

 

Powered by Diego Scarfone | Proudly powered by WordPressHTML5CSS

Accessibility